Basandosi su trend finanziari positivi nel 2018, USA Truck, con sede a Van Buren, ha registrato un utile netto del primo trimestre 2019 di $ 1,501 milioni, in crescita del 45% rispetto ai $ 1,035 milioni del primo trimestre del 2018. È stato il trimestre più redditizio per le spedizioni e la logistica società dal 2006.

L'utile per azione di 18 centesimi ha mancato la stima di consenso di 21 centesimi per azione. Tuttavia, l'utile netto rettificato correlato ai costi di liquidazione e alle acquisizioni ha spinto gli utili per azione a 24 centesimi.

Il fatturato del primo trimestre è stato di $ 133,974 milioni, in aumento del 7,16% rispetto ai $ 125,013 milioni del trimestre 2018. Le entrate hanno mancato la stima di consenso di $ 142,53 milioni.

La società ha registrato un utile netto del 2018 di $ 12.204 milioni, migliore di quello atteso dal mercato e in anticipo di $ 7.497 milioni nel 2017. I ricavi totali del 2018 sono stati $ 534.06 milioni, quasi il 20% rispetto ai $ 446.533 milioni del 2017.

‘Il primo trimestre del 2019 segna il secondo trimestre consecutivo di redditività e il primo trimestre più redditizio dal 2006. Aggiungete questo a sette trimestri consecutivi di redditività, e il nostro gruppo dirigente può abbandonare il’ nuovo ‘moniker – questa squadra continua a migliorare i risultati trimestre dopo trimestre e anno dopo anno ‘, ha dichiarato James Reed, Presidente e CEO di USA Truck, nel rapporto sugli utili pubblicato giovedì dopo la chiusura dei mercati. ‘Il primo trimestre è stato importante per la realizzazione della narrativa di USA Truck sulla nostra capacità di competere, la nostra storia di autoaiuto e la nostra posizione sul mercato’.

La società ha detto che le sfide nel trimestre includevano la caduta dei prezzi del mercato a pronti, un ‘mercato degli autotrasportatori persistente’, prezzi del carburante più alti e un inverno ‘insolitamente difficile’.

I ricavi operativi nel segmento delle autotrasporti durante il trimestre sono stati di $ 94,90 milioni, ben superiori a $ 78,846 milioni nello stesso trimestre del 2018. Il reddito operativo per il segmento è stato di $ 1,609 milioni, molto meglio della perdita di $ 464,000 nel trimestre del 2018.

Il ricavo base per trattore disponibile a settimana è stato di $ 129, in aumento del 4% rispetto al primo trimestre del 2018. Il ricavo base per miglio carico è stato di $ 2,24 per il primo trimestre del 2019, in crescita dell'11,7% rispetto a $ 2,009 del primo trimestre 2018.

Il numero medio di trattori seduti per il primo trimestre del 2019 è stato di 1.767, in aumento del 15,2% rispetto alla media del primo trimestre del 2018. Tuttavia, il numero medio di trattori non riscaldati è stato del 7,8% rispetto al 5,3% nel primo trimestre del 2018.

‘Questi cambiamenti erano principalmente legati al sempre più difficile ambiente di reclutamento dei conducenti, combinato con i ritardi delle apparecchiature OEM alla fine dello scorso anno’, ha osservato la società nella sua dichiarazione.

I ricavi operativi nel segmento logistico (USAT Logistics) nel trimestre sono stati pari a 41.449 milioni di dollari, in calo rispetto ai 46.775 milioni di dollari dello stesso trimestre del 2018. Il reddito operativo del segmento è stato di 2.312 milioni di dollari, in calo del 19% rispetto ai 2,885 milioni di dollari del trimestre 2018.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *