Il presidente del NAB Ken Henry e il CEO Andrew Thorburn. Immagine: David Geraghty

L'amministratore delegato della NAB Andrew Thorburn è stato cullato dalla sua decisione di prendere un lungo periodo di congedo mentre la relazione finale della commissione reale bancaria è stata rilasciata.

Il signor Thorburn ha annullato quella notte di congedo per far fronte alle conseguenze del rapporto.

Il padrone di casa Ticky Fullerton lo ha intervistato questa mattina per discutere le sue raccomandazioni – e il suo futuro, tra le richieste di dimettersi sia da lui che dal presidente della NAB, Ken Henry.

‘Con tutto questo, con il rapporto Hayne, hai fallito il rapporto REM a dicembre, hai enormi cambiamenti di ristrutturazione, hai questa azione ASIC. Era quella la decisione giusta. Perché mai hai deciso di prendere un congedo prolungato? ‘Chiese Fullerton.

‘Penso che il quadro più ampio qui sia la banca, la nostra banca, ha una strategia chiara, abbiamo un management team molto competente, abbiamo presentato al mercato quello che stiamo facendo e stiamo implementando questo,’ Mr Rispose Thorburn.

‘Ho il supporto assoluto del nostro gruppo dirigente per implementare queste cose. Non sono solo io. Il CEO è fondamentale per questo, ma ho un team molto competente e abbiamo centinaia di leader che si sono mobilitati attorno alla nostra strategia per essere migliori per i nostri clienti ‘.

‘Ma riflettendo, non è stata la decisione giusta prendere un congedo così lungo?’ Insistette Fullerton.

‘Fammi solo finire,’ ribatté lui.

‘Hai una vita fuori dall'azienda. Sai che ho un matrimonio, ho figli, ho genitori anziani. Sono le persone con cui voglio passare un po 'di tempo.

‘E non penso che sia irragionevole, in particolare visto che sono stato con la banca per 14 anni e tu hai accumulato un lungo periodo di congedo di servizio, che lo prendo. Penso che sia importante per la salute mentale e fisica. E per condurre in modo sostenibile, lungo. E voglio fare un modello per le persone all'interno dell'azienda che è OK da fare.

‘Al tuo punto di vista – il CEO di una grande banca, sarà sempre aperto alle critiche se prendi un congedo prolungato.’

Thorburn ha detto che aveva alzato il suo lungo congedo di servizio con il consiglio un anno fa e ha promesso che sarebbe tornato quando il rapporto della commissione reale è stato rilasciato.

‘Ho annullato il mio congedo, efficace la scorsa notte. Sono tornato ‘, ha detto.

‘Ma penso che sia un po 'ingiusto pensare che un amministratore delegato non possa prendere un congedo per la propria salute fisica e mentale quando hanno preparato un piano e hanno un esercito di ottimi leader che stanno portando avanti quella strategia “.

Stamattina, un messaggio video inviato dal CEO di NAB Andrew Thorburn ai clienti. Immagine: Twitter

Stamattina, un messaggio video inviato dal CEO di NAB Andrew Thorburn ai clienti. Immagine: fonte Twitter : fornita

Thorburn ha detto che la sostanza del rapporto del commissario Kenneth Hayne era ‘molto solida’, ma si è messa sulla difensiva quando Fullerton lo ha affrontato con le critiche dirette del rapporto sia a se stesso che al dott. Henry.

‘Dice che non hai imparato le lezioni del passato, non sai quale sia la cosa giusta da fare. Hai detto che è piuttosto difficile da leggere. Ti ha lanciato il libro e non sei d'accordo ‘, ha detto.

‘Sono d'accordo sul fatto che leggendo il riferimento a me stesso e Ken Henry, ho trovato questo sconvolgente e difficile da leggere. Ho sentito che era duro ‘, ha detto Thorburn.

‘Rispetto il punto di vista del commissario, sai, ha affermato che è il suo punto di vista. Non lo condivido, perché sento che stiamo riconoscendo, stiamo prendendo decisioni, azioni che stanno dimostrando che vogliamo ricostruire la fiducia con i clienti.

‘Sento che il modo in cui mi sta descrivendo è l'esatto opposto di quello che voglio essere e quello che sono, e il tipo di cambiamento che sto conducendo all'interno dell'azienda’.

‘Puoi davvero cambiare cultura se non sei contrito dal cominciare?’ Chiese Fullerton.

‘Sinceramente penso che siamo stati contriti’, ha detto.

‘Abbiamo detto che abbiamo commesso degli errori, ci dispiace, vogliamo correggerli.’

Thorburn ha resistito alle richieste di dimettersi.

‘Sono impegnato, sono determinato, credo in quello che stiamo facendo. Credo che un leader dovrebbe essere resiliente ‘, ha detto.

‘Sto parlando con te per cercare di comunicare che so quale dovrebbe essere il piano e mi impegno a vederlo.’

Il presidente del NAB Ken Henry e il CEO Andrew Thorburn. Immagine: David Geraghty

Il presidente del NAB Ken Henry e il CEO Andrew Thorburn. Immagine: David Geraghty Fonte: News Corp Australia

Hayne ha individuato NAB nel suo rapporto, dicendo che ‘si distingue’ dalle altre tre banche principali e critica il signor Thorburn e il dott. Henry per nome.

‘Più in particolare, non ero convinto che NAB fosse disposto ad accettare la responsabilità necessaria per decidere, di per sé, qual è la cosa giusta da fare, e quindi fare in modo che il suo personale agisca di conseguenza.

‘Ho pensato che il signor Thorburn avrebbe trattato tutte le questioni di onorari per nessun servizio come nient'altro che incuria combinata con carenze di sistema quando l'importo totale da rimborsare da NAB e NULIS su questo conto sarà probabilmente superiore a $ 100 milioni.

‘Ho pensato che durante la settimana in cui l'amministratore delegato e il presidente di NAB dovessero testimoniare prima della commissione, uno dei suoi dipendenti dovrebbe inviare per e-mail i banchieri che li esortano a vendere almeno cinque mutui prima di Natale.

‘In generale, la mia paura – che ci possa essere un ampio divario tra il volto pubblico che NAB cerca di mostrare e quello che fa nella pratica – rimane’.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *